Chiara Ferragni e Fedez (Instagram)
Chiara Ferragni e Fedez (Instagram)

Milano, 10 marzo 2020 - Hanno messo la loro fama e il loro volto al servizio dell'emergenza coronavirus. E la risposta non si è fatta attendere. Migliaia di donazioni per la raccolta fondi lanciata dall'influencer Chiara Ferragni e del marito, il rapper Fedez. Entrambi lombardi (di orgini cremonesi lei, milanese lui) sono scesi in campo lanciando una raccolta fondi  destinata alla creazione di nuovi posti letti all'interno del reparto di terapia intensiva  dell'ospedale San Raffaele di Milano, parte del Gruppo San Donato.

I Ferragnez, che hanno avviato la raccolta con una donazione di 100mila euro, hanno scatenato una gara di generosità che ha permesso di superare in poco più di 24 ore i 3 milioni di euro. Ma la cosa forse più significativa è che a donare siano state tantissime persone, con contributi che per la maggior parte vanno dai 5 ai 100 euro. Un enorme riscontro: "Ora mi credete quando dico 'il potere della condivizione'? Grazie", hanno commentato Chiara Ferragni e Fedez su Instagram.