Quotidiano Nazionale logo
22 gen 2022

Controlli per 60mila chilometri La polizia locale non fa solo multe

Quasi 60mila km percorsi, 2.284 infrazioni al codice della strada e 97 incidenti stradali. Ferme invece le attività di educazione stradale svolte nelle scuole, per colpa della pandemia. Sono alcuni dati dell’attività svolta dalla polizia locale nel 2021. Ai compiti tradizionali si sono aggiunti altri impegni collegati all’emergenza sanitaria per gli agenti del comandante Paolo Maestroni. Per quanto riguarda le multe, 933 sono per divieti di sosta e violazioni a segnali verticali, 209 mancata revisione, 31 patenti scadute, 13 guida senza patente, 60 senza cinture e 23 al cellulare. Le multe hanno portato nelle casse comunali 344mila euro. Posti sotto sequestro o fermo amministrativo 154 veicoli, 80 auto sospese dalla circolazione perché prive di revisione, 8 rimosse per divieto di sosta, 26 quelle abbandonate. La polizia locale ha inoltre rinvenuto quattro auto rubate.

Nel corso del 2021 sono state ritirate 22 patenti per violazione al codice della strada, una per guida in stato di ebbrezza.

Confermata la convenzione con il Comune di Settimo Milanese che ha consentito di organizzare 73 turni di controllo dei due territori, si è aggiunto il Patto per la sicurezza del Magentino al quale aderiscono i Comuni dell’Asse ex statale 11 che ha garantito alcuni turni serali. Strade ma non solo. Gli agenti sono stati impegnati in 1.066 accertamenti anagrafici e 25 accertamenti di polizia edilizia.

Roberta Rampini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?