Commemorazione cittadini caduti per la libertà
Commemorazione cittadini caduti per la libertà

Milano, 27 ottobre 2016 - Questa mattina, al Cimitero Monumentale di Milano, si è tenuta la Commemorazione dei cittadini milanesi caduti per la libertà. Tra i presenti, il sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia Gustavo Cioppa, che ha detto che "sono molti i milanesi che si sono distinti per azioni eroiche ed oggi è importante ricordarli, perché i loro valori e ideali continueranno a vivere solo se sapremo tener vivo il loro ricordo, le loro battaglie, il loro immenso sacrificio". Lo ha detto i

"Non scordiamoci, come ricordava il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, - ha aggiunto il sottosegretario - che e' sempre tempo di resistenza, perche' guerre e violenze continuano a manifestarsi, perche' le crisi economiche e sociali creano tensioni e minacciano la grandissima eredita' morale che la resistenza ci ha lasciato". "Un grazie particolare - ha continuato - lo rivolgo ai giovani, alle scuole che oggi sono qui con noi. Il loro coinvolgimento, le loro voci commosse e sincere attestano quanto sia importante raccontare alle nuove generazioni chi erano gli uomini e le donne che ci hanno regalato un Paese libero e democratico. Così terremo viva la memoria ed i giovani sapranno davvero trarre tesoro dalla storia." "Gli eroi della resistenza - ha concluso Cioppa - ci hanno dato l'orgoglio di essere italiani e la certezza che i valori per cui hanno combattuto e vinto non possono e non devono andare persi".