Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 mar 2022

Centri estivi comunali Milano 2022: come funzionano? Le date e come iscriversi

Il servizio è rivolto agli alunni e alle alunne delle scuole primarie e secondarie di primo grado

23 mar 2022
Centri estivi
Centri estivi
Centri estivi
Centri estivi

Milano - Aprono le iscrizioni ai Centri estivi comunali a Milano rivolti agli alunni e alle alunne delle scuole primarie e secondarie di primo grado per offrire occasioni didattico-educative e spazi di socialità di qualità anche nel periodo estivo. E dal mese di aprile sarà possibile inviare le domande di iscrizione ai periodi di soggiorno estivo nelle Case vacanza del Comune. I Centri estivi lo scorso anno hanno coinvolto circa 4mila bambine e bambini: il Comune di Milano rilancia la proposta educativa anche per l'estate 2022, con attività che inizieranno il 13 giugno e proseguiranno fino al 22 luglio nell'arco di tre periodi, ciascuno della durata di 10 giorni (13/24 giugno, 27 giugno-8 luglio, 11/22 luglio).

La frequenza ai Centri estivi sarà dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 16.30. Sono anche previsti i servizi di 'pre' (dalle 7.30 alle 8.30) e 'post' (dalle 16.30 alle 18.00) da richiedere contestualmente al momento dell'iscrizione. La precedenza di iscrizione è riservata alle famiglie residenti in città, ma potranno iscriversi anche famiglie residenti al di fuori del Comune di Milano; domande on line su www.comune.milano.it/estatebambini con autenticazione tramite SPID3 o, in alternativa, utilizzando la CIE (Carta d'Identità elettronica).

Le iscrizioni ai soggiorni vacanza apriranno nel mese di aprile, anticipate da un open day in programma sabato 9 aprile al Parco Trotter dalle 11 alle 18, durante il quale si potrà conoscere l'offerta pensata per bambine e bambine dai 6 ai 14 anni per l'estate 2022: due settimane di soggiorno nelle Case Vacanza di Ghiffa (Lago Maggiore), Vacciago (Lago d'Orta), Bardonecchia (Alta Val di Susa) e Marina di Massa. Nella stessa giornata dell'open day, si svolgerà anche il convegno nazionale 'Out door - Porta fuori' organizzato dalla Rete per le scuole che praticano scuola all'aperto e che avrà luogo negli spazi dell'Istituto Giacosa e che sarà aperto a dirigenti, genitori, bambini e bambine, a cui parteciperà come relatrice anche la Vicesindaco Anna Scavuzzo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?