Cavalcavia riaperto. Operai al lavoro

PADERNO DUGNANO Dopo neanche un mese dalla sua riapertura, gli operai si sono già dovuti rimettere al lavoro sul ponte...

Cavalcavia riaperto. Operai al lavoro

Cavalcavia riaperto. Operai al lavoro

Dopo neanche un mese dalla sua riapertura, gli operai si sono già dovuti rimettere al lavoro sul ponte di Paderno Dugnano, che collega le vie Battisti e Camposanto. Fino a domenica un’ordinanza, firmata ieri dal sindaco Ezio Casati, ha istituito il senso unico alternato per permettere di eseguire la manutenzione necessaria. "Da questa mattina (ieri per chi legge, nda), la circolazione sul sovrappasso è regolata a senso unico alternato per consentire l’esecuzione di un intervento tecnico in sicurezza per gli operatori e gli stessi automobilisti". Mercoledì, infatti, dopo una serie di verifiche e di relazioni tecniche, è emersa la necessità di sostituire alcuni ancoraggi di una piastra di fissaggio di uno dei giunti stradali e, da ieri, si sta procedendo all’immediata sistemazione.

"L’impresa esecutrice dei lavori provvederà quindi a effettuare l’operazione mantenendo sempre le condizioni di transitabilità sul ponte, che in un tratto sarà percorribile in una sola corsia fino a domenica, per consentire l’assestamento del fissaggio senza il passaggio dei veicoli sulla stessa piastra". Oltre ai carabinieri, che ieri mattina deviavano il traffico, la circolazione sarà assicurata da un impianto semaforico temporizzato, che resterà attivo fino alla conclusione dell’intervento. Non sono mancate le polemiche e i commenti ironici, per un cantiere che si rende necessario dopo appena un mese dalla riapertura del ponte. La struttura arriva da 926 giorni di serrata - due anni e mezzo di ritardi, problemi e lavori per il consolidamento e l’adeguamento - ed era tornata accessibile ai veicoli solo il 12 dicembre.

La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro