Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Cassina de' Pecchi, spinge furgone in panne: travolto, è gravissimo

L’uomo di 36 anni stava tentando di portare il mezzo all’uscita della Cassanese quando è rimasto vittima dell'incidente

monica autunno
Cronaca
CASSINA DE PECCHI - 20-03-2022 - NUOVA CASSANESE - INCIDENTE STRADALE - UOMO INVESTITO MENTRE SPINGEVA IL SUO MEZZO IN AVARIA E TRASPORTATO IN OSPEDALE IN CODICE ROSSO - CARABINIERI SUL POSTO - FOTO CANALI/ANSA - PER REDAZIONE MARTESANA/METROPOLI - PINCIONI/CANGEMI
La zona dell'incidente sulla Cassanese

Cassina de' Pecchi (Milano) - ​Resta in panne sulla provinciale e cerca di spingere il suo furgoncino sino alla prima rampa di uscita dallo stradone: ma arriva un’automobile e lo falcia. L’uomo, un 36enne, dopo l’investimento è stato trasferito d’urgenza in ospedale a Monza. Le sue condizioni erano molto serie. Non sarebbe tuttavia in pericolo di vita. Sotto choc anche la conducente dell’auto investitrice. Non avrebbe visto la persona in mezzo alla strada se non troppo tardi. La ricostruzione esatta della dinamica, in carico ai carabinieri di Pioltello, è tuttavia ancora in corso, e ulteriori dettagli saranno chiariti.

La terribile sequenza ha avuto luogo ieri intorno alle 19,30 sulla provinciale nuova Cassanese, territorio di Cassina de Pecchi. Il tratto, per capirsi, compreso fra le uscite di Melzo e della zona industriale di Vignate. Secondo quanto ricostruito l’uomo era a bordo di un furgoncino Fiat Doblò e viaggiava in direzione Milano quando, all’improvviso, il mezzo ha dato problemi e si è fermato in mezzo alla corsia. L’autista è sceso dal furgoncino e ha iniziato, tenendo lo sportello aperto, a spingerlo verso il lato della careggiata. La sua speranza, probabilmente, era di raggiungere la prima uscita, quella di Vignate-Cassina, per mettere il mezzo in sicurezza.

Pochi istanti, e, nella stessa direzione di marcia, ecco sopraggiungere l’auto, una Volkswagen Polo condotta, a quanto risulterebbe, da una donna. La conducente non avrebbe visto l’uomo che all’ultimo istante e non è riuscita ad evitare l’urto. Immediatamente si è fermata, così come altri automobilisti di passaggio, ed è partita la richiesta di soccorso. Sul luogo dell’incidente (nella foto) si sono precipitati l’automedica del 118 e un equipaggio dei soccorritori Vos di Gorgonzola e i carabinieri di Pioltello. L’uomo ferito, riverso sull’asfalto, è stato sottoposto a primi interventi sul posto e poi caricato in ambulanza e portato a sirene spiegate all’ospedale San Gerardo.

Trasportato in codice rosso in ragione delle condizioni molto serie, la gravità delle lesioni riportate sarà accertata dai sanitari. I carabinieri sono rimasti a lungo sul posto per i rilievi, per ricostruire, anche attraverso il racconto dei testimoni, la dinamica dei fatti e per coordinare il traffico sino alla rimozione dei mezzi incidentati.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?