Crisi di medici di base anche a Novate, domani una serata dedicata. Da giugno, dopo il pensionamento di altri due medici, i novatesi, più di 20.000, si sono ritrovati con 9 medici di base e 2 pediatri, contro i 15 previsti. Per affrontare questa situazione e trovare soluzioni, è stato costituito un Comitato cittadino per la Salute e il Benessere. Il primo passo, ancora in corso, è la raccolta firme da presentare ad Ats, Agenzie tutela salute, di Regione Lombardia. Lo scopo è garantire la continuità del servizio, la tutela della salute in termine di prevenzione, presa in carico delle fragilità e garantire il diritto di scelta e revoca medici. Per questi motivi e per presentarsi ai cittadini, è stata organizzata un’assemblea pubblica alle 20.30 nella sala del teatro Testori in via Vittorio Veneto. È richiesto il Green Pass all’ingresso.

Davide Falco