Cantieri Aler. Interventi per 3,2 milioni

La Regione verifica avanzamento lavori cantieri Aler a Cusano: 101 alloggi da riqualificare con investimento di 3,2 milioni dal Pnrr. Interventi per maggiore efficienza energetica e comfort abitativo. Assessorato Casa affronta problemi con inquilini, incluso rimozione macchine abbandonate tramite accordo con Aler. Interventi procedono nei tempi previsti.

Nell’ottica di verificare lo stato di avanzamento lavori, la Regione ha fatto il punto anche sui cantieri Aler a Cusano. Qui, gli alloggi da riqualificare sono 101 in più complessi, investimento da 3,2 milioni, soldi in arrivo dal Fondo complementare del Pnrr. Diversi gli interventi, da via Monte Grappa, a via Pedretti a via Stelvio, dalle facciate, alla maggiore efficienza energetica, l’obiettivo è offrire alle famiglie abitazioni più confortevoli. L’assessore alla Casa Paolo Franco ha incontrato gli inquilini, con i quali ha parlato dei problemi che si vivono negli stabili. Fra i più sentiti, la questione delle macchine abbandonate.

Per rimuoverle il Comune potrà stringere un accordo con Aler che si accollerà sia l’operazione che i costi "un protocollo già attivo in molti altri centri", ricorda l’assessore, e presto, probabilmente, anche qui. Basterà che la polizia locali dichiari i mezzi rifiuti speciali e si potrà eliminarli. Lo scopo? "Il decoro e il benessere dei residenti". "Gli interventi - conclude Franco - stanno procedendo nei tempi previsti dal cronoprogramma".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro