Campo base e mensa: così la Protezione civile “si allena“ all’emergenza

Addestramento della Protezione civile a Paullo: volontari del Com20 si preparano con campo base e mensa. Prossima esercitazione con simulazioni di emergenza.

Campo base e mensa: così la Protezione civile “si allena“ all’emergenza

Campo base e mensa: così la Protezione civile “si allena“ all’emergenza

Con l’allestimento di un campo base e una mensa, si è svolto ieri a Paullo un addestramento della Protezione civile. Non sono state simulate situazioni di emergenza, ma 50 volontari del Com20, il gruppo inter-territoriale della Protezione civile che comprende 20 Comuni del Sud-Est Milanese, suddivisi in squadre, si sono occupati del posizionamento delle tende e della gestione della cucina da campo. Sotto la regia della Protezione civile di Paullo e Tribiano, l’esercitazione si è svolta nel parcheggio di fronte al cimitero. Nel corso della mattinata i volontari impegnati nell’addestramento hanno ricevuto la visita di alcune autorità locali, in testa l’assessore di Paullo Massimiliano Consolati, che ha rimarcato il ruolo prezioso della Protezione civile nella gestione di emergenze e momenti critici, a partire dalle situazioni di allerta metereologica, "eventi che ultimamente si rivelano purtroppo sempre più frequenti". L’addestramento di ieri è propedeutico a una maxi esercitazione che il Com20 effettuerà il 24, 25 e 26 maggio, tra Pantigliate e San Donato. In quell’occasione verranno simulate delle situazioni di emergenza, con anche la presenza di feriti. A.Z.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro