Bollate, le nozze di ferro di Ambrogina e Aldo: cinque generazioni in festa

Settantanni di matrimonio, due figli, quattro nipoti, quattro bisnipoti e una trisavola

Ambrogina Mantoan, 92 anni a maggio e Aldo Rossetto, 93 anni

Ambrogina Mantoan, 92 anni a maggio e Aldo Rossetto, 93 anni

Bollate (Milano), 27 febbraio 2024 - Settantanni di matrimonio, due figli, quattro nipoti, quattro bisnipoti e una trisavola, Céline, nata lo scorso 24 dicembre 2023. Questa mattina Ambrogina Mantoan, 92 anni a maggio e Aldo Rossetto, 93 anni, hanno festeggiato nella sala giunta del Comune di Bollate le loro "nozze di ferro".

Il sindaco Francesco Vassallo ha voluto consegnare loro una pergamena, "uno speciale riconoscimento per il 70° anniversario di matrimonio, festeggiato insieme a cinque generazioni di figli e nipoti - commenta il primo cittadino - questa è una storia che merita di essere raccontata non solo per la fetta di storia che coprono le cinque generazioni viventi ma anche per la giovane età in cui ognuno di loro ha scelto di diventare genitore.

Prendiamo Leon ed Elisa, genitori di Céline a soli 21 e 23 anni. Sono situazioni piuttosto eccezionali per la società moderna in cui viviamo, che danno vita a una storia di altri tempi, con il sapore di una fotografia in bianco e nero. Un omaggio doveroso, dunque, ai trisnonni e via via a tutti i rami di questo variegato albero genealogico". Insomma una famiglia numerosa ma soprattutto "precoce" fatta da cinque generazioni viventi, un record difficilmente battibile. Trisavoli, bisnonni, nonni, genitori e l'ultima arrivata che a solo tre mesi hanno festeggiato questo traguardo e questo ricordo in Municipio.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro