Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 lug 2022

Il sindaco Beppe Sala lascia Brera e va a vivere dalla compagna Chiara Bazoli

Il primo cittadino si trasferisce dall’appartamento (in affitto) in via Goito,proprio davanti al liceo classico “Parini’’, in cui ha vissuto negli ultimi anni

28 lug 2022
massimiliano mingoia
Cronaca
GIUSEPPE SALA SINDACO DI MILANO CON LA COMPAGNA CHIARA BAZOLI
Giuseppe Sala con la compagna Chiara Bazoli alla Scala
GIUSEPPE SALA SINDACO DI MILANO CON LA COMPAGNA CHIARA BAZOLI
Giuseppe Sala con la compagna Chiara Bazoli alla Scala

Milano - Addio a Brera. Il sindaco Giuseppe Sala cambia casa e si trasferisce dall’appartamento (in affitto) in via Goito, proprio davanti al liceo classico “Parini’’, in cui ha vissuto negli ultimi anni, nell’abitazione della fidanzata Chiara Bazoli e dei suoi tre figli tra Porta Venezia e piazza Risorgimento. Una scelta di cuore.

È stato lo stesso primo cittadino, con un post sul suo profilo Instagram, a svelare il trasloco in corso con due foto. La prima mostra l’ingresso del palazzo in Brera con la parola in francece "adieu", addio. La seconda, invece, fa vedere un montacarichi con cui gli operai addetti hanno portato via mobili e libri del primo cittadino.

Tra i commenti sul social c’è chi ha ironizzato sul suo trasloco scrivendo "Si va a Roma?". Un chiaro riferimento alle prossime elezioni politiche del 25 settembre. Sala, però, ha già spiegato che non si candiderà per il Parlamento e intende rimanere a Palazzo Marino fino alla scadenza naturale del suo mandato, il 2026, l’anno delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina.

Nella casa in Brera, Sala ha vissuto tutti i suoi anni da sindaco finora e ha ospitato alcune riunioni importanti, da quella con l’allora premier Matteo Renzi che chiedeva al sindaco il sostegno al referendum costituzionale, un faccia a faccia che creò tensione tra i due, fino all’ultimo vertice politico di inizio luglio con il ministro degli Esteri ed ex grillino Luigi Di Maio.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?