Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 ago 2022
ruben
Cronaca
2 ago 2022

Bene le connessioni mancano le competenze

2 ago 2022
ruben
Cronaca

Ruben

Razzante*

Crescono connettività e integrazione delle tecnologie digitali, soprattutto in alcune aree del Paese e nelle grandi aziende, ma scarseggiano le competenze. Il panorama della digitalizzazione presenta luci e ombre, anche se nell’indice europeo Desi, che misura la penetrazione delle nuove tecnologie l’Italia mostra segnali incoraggianti. Nelle ultime rilevazioni siamo al diciottesimo posto tra i 27 Stati dell’Unione europea e abbiamo quindi scalato due posizioni rispetto all’anno scorso. Nell’integrazione delle tecnologie digitali e nei servizi cloud le imprese italiane si sono dimostrate molto competitive e si piazzano all’ottavo posto della classifica. Anche nella graduatoria delle infrastrutture, il nostro Paese ha guadagnato posizioni e si colloca al settimo posto. La sfida dei prossimi anni sarà quella di far crescere la cultura digitale, attraverso investimenti massicci in formazione e skills. Il capitale umano continua ad essere il “tallone d’Achille” dei processi di digitalizzazione nel nostro Paese. Da quel punto di vista siamo ultimi nella graduatoria delle competenze avanzate. Anche sul fronte delle competenze digitali di base siamo messi abbastanza male: le possiede il 46% degli italiani, mentre il livello sale al 54% su base europea. Da ciò discende che in Italia le famiglie con un abbonamento alla Rete sono meno che in altri Stati. Ci sarebbe la copertura ma nell’adozione della banda larga siamo quart’ultimi. E i dati sulle iscrizioni e sul numero di laureati nelle discipline Ict non inducono all’ottimismo. Il Pnrr, però, potrebbe fungere da traino sui due versanti più critici: quello del potenziamento delle skills e quindi della crescita della cultura digitale e quello del coinvolgimento delle piccole e medie imprese nei processi di digitalizzazione, che rimangono in molti casi incentrati sulle grandi realtà imprenditoriali.

*Docente di Diritto dell’informazione all’Università Cattolica

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?