Bando per assumere 260 nuovi vigili urbani. Prove fisiche cambiate

Il Comune di Milano ha pubblicato il terzo bando per l'assunzione di almeno 260 nuovi agenti di Polizia locale, al fine di raggiungere un massimo storico di 3.350 vigili entro il 2025. Le prove fisiche sono state rese più accessibili e si punta a migliorare la sicurezza stradale e urbana.

Bando per assumere 260 nuovi vigili urbani. Prove fisiche cambiate

Bando per assumere 260 nuovi vigili urbani. Prove fisiche cambiate

Via al concorso per entrare nella Polizia locale. Dopo quelli del gennaio 2022 e del febbraio 2023 è stato pubblicato il terzo bando per la formazione di una graduatoria per l’assunzione di almeno 260 nuovi agenti per il 2024, che consentirà al Comune entro il 2025 di avere 3.350 vigili, massimo storico mai raggiunto in precedenza. A tre concorsi per agenti effettuati nel mandato si aggiunge il concorso per l’assunzione degli ufficiali. Il terzo bando presenta alcune novità nate dall’esperienza dei concorsi precedenti in particolare sono state modificate e rese più accessibili le prove fisiche, anche grazie al confronto con altri enti locali.

"Il potenziamento della Polizia locale è già in corso – dichiara Marco Granelli, assessore alla Sicurezza – e siamo quasi a metà dell’opera, avendo assunto dal 2022 circa 500 tra agenti e ufficiali. Vogliamo avere più sicurezza stradale e meno incidenti e infrazioni alle regole, più sicurezza urbana, più collaborazione con le altre forze dell’ordine per aumentare la sicurezza".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro