Avviati i lavori per l’asilo nido di Palazzolo

Iniziano i lavori per la costruzione del nuovo asilo a Palazzolo Milanese. La struttura sarà dotata di ampie vetrate, un percorso ludico nel giardino circostante e materiali innovativi. Finanziato con fondi Pnrr per 2,1 milioni di euro.

Avviati i lavori per l’asilo nido di Palazzolo

Avviati i lavori per l’asilo nido di Palazzolo

Sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo asilo a Palazzolo Milanese. L’azienda incaricata di costruire la nuova struttura in questi giorni sta provvedendo ad allestire il cantiere, rimuovendo la vegetazione e tracciando l’area di intervento. Il nuovo nido sorgerà alle spalle della scuola Don Minzoni e avrà l’ingresso sul parcheggio di via Volta. "Proprio per non interferire con l’attività didattica, tra le due zone sarà realizzata una barriera con pannelli fonoassorbenti – spiega il Comune –. Invece, per consentire l’accesso e l’uscita dei mezzi in sicurezza dal cantiere, saranno predisposti due varchi dedicati su via Volta, istituendo su alcuni stalli del parcheggio il divieto di sosta per tutta la durata dei lavori".

La nuova struttura è stata progettata per consentire ai bambini di muoversi in ambienti illuminati da ampie vetrate sul giardino circostante e in percorsi di connessione con i locali comuni. L’area verde diventerà infatti un percorso ludico che si snoda intorno all’asilo, tra aree sosta e gioco con tigli e magnolie, zone a prato con erbe aromatiche. "Il verde rientra nel progetto generale come unione tra esterno e interno in uno sviluppo pedagogico importante. I giochi saranno divisi in area sabbia, piccolo anfiteatro e una collinetta per arrampicata – continuano i tecnici –. Il nuovo nido è luogo d’incontro e sperimentazione, di storia e gioco, di conoscenza e divertimento a misura di bambini". L’edificio, che ospiterà 72 bambini, avrà grandi vetrate per filtrare la luce naturale e la possibilità di ampliarsi in modo flessibile. "Saranno impiegati materiali innovativi e su una porzione di tetto saranno installati pannelli fotovoltaici". L’intervento è finanziato quasi completamente con fondi Pnrr per un importo complessivo di 2,1 milioni di euro. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro