Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Armadietti personali per acquisti e detersivi alla spina in condominio

Si sperimentano i “locker“ per ricevere la spesa ordinata on line in qualsiasi momento

Uno dei punti per testare il nuovo sistema di acquisto
Uno dei punti per testare il nuovo sistema di acquisto
Uno dei punti per testare il nuovo sistema di acquisto

Il social village Cascina Merlata, tra i quartieri residenziali di Milano, è il primo in Italia a sperimentare una nuova modalità di acquisto: è possibile grazie al progetto nato dalla collaborazione tra Unilever Italia, multinazionale del largo consumo titolare di 400 brand di alimenti, prodotti per l’igiene personale e per la casa, e Laserwall, la società che semplifica la comunicazione e la gestione delle amministrazioni condominiali con una app e una bacheca digitale che si installa nell’androne e connette i condomini con le opportunità del quartiere. La novità? Si punta su locker individuali, condominiali e “refill station“.

I locker, gli armadietti sparsi nelle città, per ritirare i prodotti ordinati online, nella versione individuale rappresentano un’innovazione e puntano ad accrescere il livello di servizio ai consumatori, dando la possibilità di ricevere la spesa direttamente nel condominio in qualsiasi momento, senza dover concordare l’orario di consegna o delegare il ritiro. Un’altra rivoluzione è costituita dalle refill station: stazioni di ricarica posizionate all’interno del condominio in aree di comune accesso, in cui poter riempire in autonomia i flaconi vuoti dei prodotti più diffusi per la pulizia della casa. In futuro si potranno acquistare alla spina nel condominio anche i detergenti per la cura della persona.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?