Apre lo Sportello per la famiglia libero e gratuito

Apertura di un Family Point a Cinisello Balsamo per offrire supporto alle famiglie in difficoltà, come solitudine, conciliazione famiglia-lavoro e violenze domestiche. Il progetto si basa sull'ascolto e il sostegno concreto, in un immobile confiscato alla mafia.

Apre lo Sportello per la famiglia libero e gratuito
Apre lo Sportello per la famiglia libero e gratuito

Un vero e proprio Sportello per la famiglia dove trovare aiuto rispetto alle difficoltà più disparate: dalle situazioni di solitudine e isolamento ai problemi di conciliazione dei tempi famiglia–lavoro, dalle criticità per l’accudimento di persone anziane o disabili al maltrattamento e alle violenze domestiche. Il Family Point sarà attivo in via Luini 16, "in un immobile confiscato alla mafia che ritrova uno scopo meritevole a sostegno delle fragilità – sottolinea l’assessore al Welfare Riccardo Visentin -. Questa intuizione nasce dall’ascolto e dalla sensibilità delle realtà del Terzo Settore e vuole essere un punto di riferimento poliedrico, in un ambiente dove trovare ascolto e supporto concreto". Tra i promotori Telefono Donna Onlus, che gestisce già spazi analoghi, e si è impegnata a garantire l’area di accoglienza e di ascolto delle famiglie.La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro