Api d'oro a Segrate: ecco i cittadini benemeriti

Domani al Centroparco (in caso di maltempo al centro civico Verdi) il Comune di Segrate premierà i cittadini che si sono distinti in vari campi con le Api d'Oro. Tra i premiati Alice Di Luca, Marco Maccali, Gianfranco Rosa, Anna Talentino, Luisella Allegrini, Enrica De Bartolo e i coniugi Vecchio.



Api d'oro a Segrate: ecco i cittadini benemeriti

Api d'oro a Segrate: ecco i cittadini benemeriti

Domani alle 10.30 al Centroparco (in caso di maltempo, al centro civico Verdi) è in programma la cerimonia delle Api d’oro, con la quale tradizionalmente il Comune di Segrate rende omaggio ai cittadini che si sono distinti in vari campi, dal sociale alla cultura, dal commercio all’attività amministrativa. Oltre ad Alice Di Luca, la negoziante che comunica coi clienti attraverso la lingua dei segni, tra i premiati di quest’anno ci sono il "Babbo Natale" segratese Marco Maccali, che per anni ha dispensato caramelle e sorrisi ai bambini della città, e l’ex sindaco Gianfranco Rosa, che "si è speso con passione e ogni energia per Segrate" fanno sapere dal Comune. Nel 1958 ha fondato il circolo Acli a Lavanderie. Continua ad essere partecipe della vita del quartiere in cui vive, Redecesio. Fa parte anche del coro della parrocchia".

Verranno inoltre premiate Anna Talentino, Luisella Allegrini ed Enrica “Ricky“ De Bartolo, tra le fondatrici, a San Felice, della biblioteca “la Scighera“ e del cinema di quartiere. Per la loro attività di supporto alle parrocchie cittadine, riceveranno infine un riconoscimento i coniugi Angela e Ambrogio Vecchio. Anche per il 2023 sono tante le candidature pervenute al Comune per la cerimonia delle Api d’oro: l’elenco dei premiati è frutto di un lavoro di selezione che ha visto impegnati il sindaco e un’apposita commissione.A.Z.