“Gli ho negato l’elemosina, un clochard mi ha aggredito con una stampella”. La denuncia dell’anziana finita in ospedale

Milano, la donna stava rientrando a casa quando è stata avvicinata dall’uomo che le ha chiesto soldi con insistenza: il suo rifiuto ha scatenato la rabbia del senzatetto

Le ferite sul volto dell'anziana aggredita in centro a Milano

Le ferite sul volto dell'anziana aggredita in centro a Milano

Milano – Colpita da un clochard in strada dopo essersi rifiutata di dargli delle monete. L’anziana, di 84 anni, è caduta e ha sbattuto la testa finendo al pronto soccorso con un trauma cranico e una ferita allo zigomo. È successo venerdì pomeriggio in via Carducci, in zona Sant’Ambrogio, alla vigilia del compleanno della signora.

La denuncia

La storia, con tanto di foto che mostra il suo volto tumefatto, è stata pubblicata ieri sera sulla pagina Instagram di Milanobelladadio. Quel pomeriggio l’anziana è stata trasportata al pronto soccorso del Policlinico, dal quale è stata dimessa con 15 giorni di prognosi, e il giorno dopo ha presentato denuncia al commissariato Centro della polizia di Stato.

La richiesta di soldi

In base al suo racconto, quel pomeriggio era andata a fare la spesa al supermercato. Tutto liscio, finché al momento di rientrare a casa è stata avvicinata da un uomo, "probabilmente un clochard – così lo ha descritto – italiano, di corporatura magra, altezza media, con barba lunga brizzolata e abiti scuri. Aveva una stampella. Una volta arrivato vicino a me, mi ha chiesto insistentemente l’elemosina".

Il rifiuto

La signora, che camminava aiutandosi con un bastone, ha rifiutato e ha proseguito per la sua strada senza dargli retta. Ma il "no" non ha avuto effetto. Perché, sempre secondo il racconto della donna, a quel punto l’uomo è diventato ancora più insistente, raggiungendola di nuovo e colpendola con la stampella all’altezza delle spalle. La signora a quel punto ha cercato di allontanarlo utilizzando il suo bastone d’appoggio. Risultato: il clochard è diventato più aggressivo, dandole un altro colpo con la stampella e facendole perdere l’equilibrio, quindi l’anziana è caduta sbattendo la fronte sull’asfalto.

Il soccorso degli studenti

Poi il clochard è sparito. E ad aiutare la signora a terra sono intervenuti alcuni studenti dell’Università Cattolica, che si trova a due passi dal luogo dell’aggressione, che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono quindi intervenuti 118 e polizia di Stato. L’anziana è stata accompagnata al Policlinico dove i medici hanno riscontrato un trauma cranico frontale e un’abrasione che ha richiesto un intervento di sutura

Telecamere

Il commissariato Centro ha acquisito le immagini delle telecamere in strada, dalle quali si vede che il clochard ha colpito la donna con la stampella, facendola sbilanciare e cadere con la faccia a terra. Gli agenti hanno trasmesso l'informativa all'autorità giudiziaria e sono alla ricerca dell'uomo, che è stato ripreso dalle telecamere ma non è noto alle forze dell'ordine.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro