Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

All’alt della polizia locale il tentativo di fuga Scatta l’inseguimento a Senago: due arresti

Inseguimento per le vie cittadine tra spacciatori e polizia locale di Senago. È successo l’altro giorno, intorno alle 13, quando una pattuglia ha intercettato in via Brodolini una Fiat Bravo che viaggiava ad alta velocità e in contromano. Gli agenti hanno imposto l’alt ma l’automobilista si è dato alla fuga per alcuni chilometri, inseguito dalla pattuglia della locale. I fuggitivi hanno raggiunto la strada provinciale 46, abbandonato la macchina e continuato la fuga a piedi. Non hanno fatto molta strada. Uno di loro, marocchino, è stato subito raggiunto e bloccato, con sè aveva 14 grammi di cocaina già confezionata in dosi.

Il secondo fuggitivo, un connazionale, è stato bloccato poco dopo, grazie all’intervento di altre pattuglie. L’auto su cui viaggiavano, intestata ad un prestanome, è stata sequestrata. Entrambi sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione fine spaccio di sostanza stupefacente. Per il 17enne si sono aperte le porte del centro di detenzione di Genova, l’altro marocchino con precedenti penali con reati specifici è stato accompagnato nel carcere San Vittore di Milano. Si tratta del secondo inseguimento in pochi giorni, sabato scorso infatti, una pattuglia della polizia locale ha intimato l’alt ad un motociclo, ma il centauro si è dileguato a piedi. La Yamaha 600, è risultata rubata ad un farmacista di Milano. Ro.Ramp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?