Cinisello Balsamo, affitti in nero e alloggi sovraffollati. Blitz all’alba: multe e denunce

Controlli straordinari al quartiere Crocetta: nel mirino attività abusive, controllati anche i proprietari delle case

Affitti in nero, alloggi sovraffollati: blitz all’alba a Cinisello Balsamo

L’operazione di controllo della polizia locale. supportata dai carabinieri

Dieci giorni fa, la polizia locale aveva scoperto un affittacamere irregolare in via De Vizzi, dove in un appartamento erano stipati stranieri di diversa nazionalità che pensavano di avere in mano un regolare contratto di locazione e invece, a loro insaputa, stavano facendo arricchire un cubano e la sua attività abusiva. Ieri mattina il blitz si è spostato nelle vie del quartiere Crocetta. Una vera e propria operazione di controllo è stata effettuata nel rione periferico dalla polizia locale, supportata dai carabinieri. In particolare, gli agenti sono intervenuti in via Sardegna e via Grandi, sempre con l’obiettivo di contrastare il sovraffollamento nelle abitazioni e verificare la regolarità degli occupanti.

Le ispezioni sono state effettuate prima dell’alba per poter rilevare l’effettiva presenza delle persone all’interno degli alloggi. Dopo un attento sopralluogo, che ha coinvolto 18 cittadini di nazionalità straniera, sono emerse due situazioni di irregolarità. I soggetti sono stati portati in caserma per accertamenti ulteriori sulla loro storia sul territorio. Le verifiche sono state estese anche ai proprietari degli appartamenti delle abitazioni, dove sono stati trovati gli irregolari. La loro attività di affittacamere si è rivelata abusiva e non autorizzata: per questo motivo, sono incorsi in pesanti sanzioni (una multa di 8mila euro) e si sono beccati una denuncia penale per mancate comunicazioni sulle persone ospitate. "La nostra priorità è garantire la sicurezza e la legalità sul territorio, per assicurare il rispetto delle normative e tutelare la comunità. Continueremo con questi controlli", ha commentato il sindaco Giacomo Ghilardi. I residenti della Crocetta chiedono una stretta.

"Servono verifiche in tutti i condomini. Ieri (giovedì, nda) c’è stato l’ultimo incendio in viale Romagna. Balconi ridotti a discariche, nessun decoro e sicurezza - denuncia un signore del rione -. Ci sono italiani che affittano in nero a decine di persone". Tra i quartieri a più alta densità abitativa, la Crocetta da anni vive la piaga degli abusivi e delle locazioni irregolari. "Il nostro amministratore continua a dire che non si può fare nulla - racconta una residente -. A questo punto, dovremmo iniziare a fare segnalazioni di privati oppure avviare una raccolta firme da inviare alla polizia locale".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro