Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

A nuoto nelle acque gelide del Naviglio per chiedere più tutele per il territorio

Il campione Enzo Favoino percorrerà il tratto dal Guado a Castelletto di Cuggiono

Enzo Favoino, atleta di nuoto in acque gelide, conosciuto anche per il suo impegno a favore dell’ambiente come attivista e ricercatore, nella mattinata di domenica nuoterà in favore di corrente nel Naviglio Grande dalla cascina del Guado al ponte di Castelletto di Cuggiono (sulla distanza di due chilometri). Mentre nuoterà verso Castelletto, Favoino sarà accompagnato da canoisti e altri nuotatori che si vorranno cimentare al suo fianco, magari anche solo per qualche decina di metri. Altri in bicicletta lo seguiranno dall’alzaia. Favoino, coordinatore del comitato scientifico Zero Wast Europa, è uno dei soci fondatori dell’Ecoistituto Valle del Ticino, che patrocina l’evento. "Quella di domenica non è solo una impresa sportiva dell’amico Favoino, Sarà anche un modo diverso per parlare di ambiente, di qualità delle acque, di inquinamento e del clima che cambia, il giorno dopo la manifestazione per la tutela della brughiera minacciata dall’ampliamento dello scalo di Malpensa".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?