Il pesto ligure protagonista in Darsena: mortaio gigante e trofie per tutto il weekend

Dopo Londra, Sestriere, Sanremo, la campagna di promozione e valorizzazione arriva a Milano

L'installazione con il maxi mortaio a Londra

L'installazione con il maxi mortaio a Londra

Milano – Dopo Londra, Sestriere, Sanremo, la campagna di promozione e valorizzazione promossa da Regione Liguria #Pesto Masterpiece of Liguria arriva a Milano. Per tre giorni, dal 5 al 7 aprile il pesto protagonista in Darsena a Milano: un gigantesco mortaio con tanto di pestello, simbolo dell’enogastronomia e delle tradizioni liguri sarà installato proprio sulla Darsena, lato mercato, prima del pontile il tek, e sarà accompagnato da una serie di attività a tema pesto.

Sarà allestita una vera e propria isola del pesto, con gazebi che sabato e domenica distribuiranno trofie al pesto a pranzo e in orario di aperitivo, oltre a sdraio e gadget, come occhiali color pesto brandizzati, e scuole di pesto alle quali si potrà partecipare gratuitamente. Un maestro d’eccezione, lo chef Roberto Panizza, racconterà tutti i passaggi per preparare questa eccellenza della tradizione ligure, tra le più amate del mondo.

Venerdì 5 aprile alle 18 lo chef Panizza sarà il giudice della tappa eliminatoria della nuova edizione del Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio, che ripartirà subito dopo la conclusione della X edizione dello scorso 23 marzo a Genova. Nella tappa milanese si sfideranno 10 concorrenti: il migliore parteciperà all’edizione del Campionato Mondiale 2025.

"In questi tre giorni vogliamo portare non solo uno dei simboli della Liguria a Milano, ma anche far assaggiare a tutti il pesto, una eccellenza assoluta, amata da tutti – spiega il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti –. Con questa iniziativa continuiamo a promuovere il nostro territorio in uno dei luoghi più visibili di Milano: abbiamo scelto questa città non solo per la sua centralità economica, mediatica e culturale e per l’importanza che il turismo lombardo ha per la Liguria, ma anche e soprattutto per rafforzare un legame storico e di grande rilevanza tra le nostre terre".

Da venerdì dunque sarà possibile conoscere tutti i segreti della salsa più amata e conosciuta tanto da essere diventata un vero ambassador del territorio ligure. “La presenza a Milano della campagna #Pesto Masterpiece of Liguria con l’ormai famoso mega mortaio gonfiabile è una tappa che riscuoterà sicuramente un grandissimo successo – aggiunge l’assessore regionale al turismo, Augusto Sartori – La Lombardia è il bacino più importante a livello nazionale e internazionale per il turismo ligure: infatti, nonostante l’enorme crescita del turismo internazionale in Liguria, cresciuto del 9% in termini di arrivi nel 2023 rispetto al 2022, le presenze di turisti provenienti da quella regione nel 2023 sono state più di 3 milioni e 200 mila". La campagna #Pesto Masterpiece of Liguria sta generando grande interesse: i risultati delle precedenti tappe sono confermati dai dati dell’hashtag #lamialiguria che, nella prima settimana di novembre 2023, in occasione della tappa londinese, ha registrato più di 1.300.00 impression e più di 250.000 interazioni con i post pubblicati sui social. In questo caso, la campagna ha generato oltre 600mila visualizzazioni delle clip e oltre 3,6 milioni di utenti raggiunti. Nella tappa di Sestriere la campagna ha ottenuto 3,5 milioni di impressioni su 1,6 milioni di utenti raggiunti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro