Quotidiano Nazionale logo
8 apr 2022

Previsioni meteo Domenica delle Palme: weekend di forte vento con veloci temporali

Sarà probabilmente l'ultimo sussulto simil-invernale sull'Italia. Dalla prossima settimana cambierà tutto: tornerà l'anticiclone africano e vivremo il primo vero caldo di primavera

FREDDO MILANO  12022021 ARRIVATA PERTURBAZIONE BURIAN , ANSA / PAOLO SALMOIRAGO
Vento forte e freddo

Milano- Sarà un weekend delle Palme segnato da un vento forte, da Nord a Sud, sia pure variabile da zona a zona e da giorno a giorno: oggi soffierà un teso Libeccio sulle coste liguri a causa di un minimo di bassa pressione al nord-ovest ed avremo anche il Garbino, il Foehn appenninico, sull'Emilia Romagna e sulle Marche; poi troveremo altri venti, ma questa volta come raffiche temporalesche tra Alpi, Prealpi e localmente dal pomeriggio sulla Pianura lombardo-veneta. Domani il vento sarà differente: sarà caldo e secco sul Nord-Ovest italiano, tornerà infatti il Foehn tra Piemonte e Lombardia, anche intenso; un altro tipo di vento che troveremo sarà quello associato al fronte freddo che transiterà dal Nord-Est verso il Centro Italia, spesso rafficato. La domenica delle Palme vedrà protagonista un vento più fresco di Maestrale, dal Centro verso il Sud. Il sito www.iLMeteo.it informa che oltre al vento, avremo un rapido passaggio di un fronte temporalesco tra domani e domenica con un calo sensibile delle temperature al Nord-Est e sul versante adriatico. 

Sarà probabilmente l'ultimo sussulto simil-invernale sull'Italia, associato al gelo ancora presente sulla Scandinavia: un'area depressionaria di 970-980 hPa, colma di aria polare, sta portando nevicate diffuse da Stoccolma fino ad Helsinki e dal Mar Baltico spingerà nelle prossime ore una massa d'aria fredda verso Sud. Dalla prossima settimana però cambierà tutto, in Italia tornerà l'anticiclone africano e vivremo il primo vero caldo di primavera.

NEL DETTAGLIO

Oggi. Al nord: soleggiato salvo temporali sulle Alpi, in spostamento dal pomeriggio verso le pianure adiacenti.

Al centro: soleggiato salvo addensamenti sull'Alta Toscana. Al sud: soleggiato.

Sabato 9 aprile

Al nord: peggioramento con temporali dal Triveneto verso Emilia Romagna e mantovano e cremonese, venti di Foehn al Nord-Ovest.

Al centro: soleggiato con nubi in aumento in giornata e piogge in Toscana verso sera (a metà mattinata sul Lazio).

Al sud: soleggiato.

Domenica 10 aprile

Al nord: cielo sereno, ma con calo delle temperature.

Al centro: instabile fino al mattino con rovesci sparsi, poi migliora.

Al sud: a tratti instabile, specie fino al primo pomeriggio.

Tendenza

Da lunedì rimonta dell'alta pressione con temperature in sensibile aumento fino a valori superiori alla media, periodo con anticiclone africano e prevalenza di sole.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?