Meteo Lombardia, weekend all’insegna delle gelate. Poi il ritorno del caldo anomalo

Continua l’ondata di freddo che si è abbattuta su tutta la Regione negli ultimi giorni. Poi da lunedì, le temperature torneranno sopra la media stagionale

Meteo Lombardia, weekend all'insegna del freddo
Meteo Lombardia, weekend all'insegna del freddo

Il freddo che si è abbattuto su Milano e la Lombardia negli ultimi giorni continuerà a spirare almeno fino alla fine del weekend. Poi, previsto il ritorno del caldo anomalo che ha caratterizzato la fine del 2023 e i primi giorni del 2024. 

Secondo il sito 3bmeteo, questo gelo, dovuto alle correnti che da est hanno raggiunto la Valpadana, sarà accompagnato da tempo stabile e soleggiato. Non mancherà anche qualche banco di nebbia sulle zone di pianura, specie lungo il Po e a tratti anche persistente durante le ore centrali del giorno. Gelate diffuse ovunque, poi da sabato aumento termico per incremento della nuvolosità in risalita dalla Liguria. 

Sabato 13 gennaio

Un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nello specifico sulle basse pianure occidentali tempo perlopiù soleggiato, salvo nubi basse o banchi di nebbia al mattino; sulle basse pianure orientali tempo nebbioso per l'intera giornata con visibilità notevolmente ridotta specie al primo mattino e nottetempo; su pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie, Prealpi orientali e Alpi Retiche cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata. Venti deboli occidentali. 

Domenica 14 gennaio

L'alta pressione si indebolisce parzialmente, favorendo l'ingresso di correnti più umide responsabile di un rapido aumento della nuvolosità dal pomeriggio. Nello specifico su basse pianure occidentali e pedemontane-alte pianure giornata grigia con cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, ma con assenza di fenomeni significativi; sulle basse pianure orientali nubi basse e banchi di nebbia in parziale sollevamento diurno. Molto nuvoloso in serata; sulle Prealpi occidentali nubi sparse alternate a timide schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità fino a cieli molto nuvolosi; su Orobie e Alpi Retiche cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata, salvo la presenza di qualche addensamento serale; sulle Prealpi orientali cieli inizialmente poco o parzialmente nuvolosi ma con nuvolosità in aumento a partire dal pomeriggio. Venti deboli meridionali in rotazione ai quadranti sud occidentali.

Lunedì 15 gennaio

Pressione medie e livellate interessano la Regione garantendo tempo stabile e parzialmente soleggiato nel corso del pomeriggio; più nubi al mattino ed in serata. Nello specifico su basse pianure occidentali e basse pianure orientali giornata grigia con cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, ma con assenza di fenomeni significativi; sulle pedemontane-alte pianure cieli inizialmente molto nuvolosi o coperti ma con ampi e veloci rasserenamenti dalla tarda mattinata. Dalla sera nuovo e rapido aumento della nuvolosità; sulle Prealpi occidentali giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio. In serata cieli nuvolosi o molto nuvolosi; su Orobie e Alpi Retiche cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata; sulle Prealpi orientali nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi. Venti deboli meridionali.