La squadra biancorossa domani mattina sosterrà la rifinitura e poi partirà per il ritiro
La squadra biancorossa domani mattina sosterrà la rifinitura e poi partirà per il ritiro

Mantova, 11 gennaio 2019 - Si avvicina sempre di più l'attesa trasferta che domenica porterà il Mantova a giocare in casa della Caronnese. I varesini rappresentano una delle compagini più attrezzate del girone e ai nastri di partenza non nascondevano precise ambizioni. Al momento il distacco dalla vetta è notevole, ma a Caronno la speranza è quella di cominciare la risalita: "Dobbiamo tenere la guardia molto alta - è l'avviso del bomber Daniele Ferri Marini a tutti i biancorossi - Loro sperano di riaprire il Campionato, ma noi non dobbiamo permetterglielo". Anche l'allenatore Massimo Morgia ha confermato la delicatezza del compito che attende la sua formazione: "Sarà una partita difficilissima. Loro sono un'ottima squadra, ma noi dobbiamo rimanere tranquilli e fare la nostra partita, pensando a dare il massimo e a costruire il nostro gioco".

Proprio su questo punto si distingue la compagine virgiliana nell'interminabile duello stagionale con il Como, che dopo il pareggio casalingo con la Virtus Bergamo di domenica scorsa ha affiancato Altinier e compagni in vetta alla classifica: "Si dice che le due contendenti interpretino un modo diverso di giocare a calcio - è la riflessione del ds virgiliano Emanuele Righi - e può anche essere vero. In ogni caso, visti i numeri, si può dire che siano entrambi efficaci. Noi, comunque, vogliamo guardare in casa nostra e proseguire sulla strada nella quale crediamo. Sappiamo che gli ostacoli da superare non mancano e non mancheranno, ma noi, pur senza voler fare proclami (a Mantova non è più il caso di fare semplici proclami), siamo intenzionati a portare questa squadra il più in alto possibile e non poniamo limiti ai nostri sogni. In questa direzione ci sono una società e una squadra che stanno lavorando per realizzare questo obiettivo e tutti noi siamo decisi a dare il massimo per riuscirci". Un intento che dovrà trovare una risposta positiva domenica in casa della Caronnese, dove il Mantova dovrà fare ricorso a tutte le energie a sua disposizione per mettere in cassaforte tre punti che potrebbero rivelarsi decisivi nella volata per la promozione in C.