Trampolieri, musica e mercatini. Il cartellone di Natale è sontuoso

A Casalpusterlengo il via venerdì. A Codogno albero “allestito“ dai commercianti

Trampolieri, musica e mercatini. Il cartellone di Natale è sontuoso
Trampolieri, musica e mercatini. Il cartellone di Natale è sontuoso

Natale ormai in vista e nella Bassa si moltiplicano le iniziative: a Casalpusterlengo, ieri mattina è stato presentato il ricco calendario messo nero su bianco da Comune, Pro Loco in collaborazione con Ascom, Confartigianato e Unione Artigiani. Venerdì nelle vie del centro trampolieri e ballerini, dalle 15.30 alle 18, faranno festa con adulti e bambini mentre, al calar del sole, si accenderà l’albero di Piazza del Popolo. Sabato gli eventi natalizi si sposteranno in biblioteca con la lettura di una favola e il laboratorio creativo per bambini con inizio dalle 16.30.

Tornano i trampolieri e giocolieri in centro il 16 dicembre mentre via Garibaldi si animerà dalle 9.30 alle 19 con i mercatini di Natale. Alle 21, concerto benefico del Coro degli Alpini di Cremona nella chiesa di San Bartolomeo. Domenica 17 dicembre “Babbo Natale in vespa!“ dalle 14.30 in via Modigliani con passaggio a Zorlesco e arrivo in piazza del Popolo alle 16.30 con distribuzione dei dolci ai più piccoli. In serata, alle 21, concerto della banda Orsomando in chiesa parrocchiale. Giovedì 21, alle 21, concerto di violino e pianoforte in teatro del “Lisa Agnelli pop rock concert Christmas edition“ mentre il 23 dicembre a Zorlesco in chiesa si terrà l’esibizione del Coro Monte Alben di Lodi. Alla vigilia di Natale la banda Orsomando, nel pomeriggio, suonerà la Piva nelle vie del capoluogo e frazioni mentre dalle 18 grande falò davanti alla torre Pusterla e distribuzione di vin brulè. Poi ci saranno altre iniziative dopo Natale, il 31 dicembre ed a gennaio. A Codogno invece gli amici della via Roma e del centro organizzano, dall’8 dicembre al 25 in via Roma un banchetto per la vendita di frittelle, mentre il 10 dicembre la banda Orsomando si esibirà in maniera itinerante con canti natalizi. Quest’anno inoltre l’albero posizionato dal Comune in piazza XX Settembre sarà allestito dai commercianti secondo un accordo denominato “Prendiamoci cura del verde“ che prevede che gli esercenti mantengano pure fioriere e spazi verdi del centro storico.

Mario Borra