Investita a Maleo. In ospedale la campionessa. Marta Cavalli

La ciclista cremonese si allenava nel Lodigiano

Investita a Maleo. In ospedale la campionessa. Marta Cavalli

Investita a Maleo. In ospedale la campionessa. Marta Cavalli

Marta Cavalli, la campionessa venteseienne di ciclismo, è stata travolta da un’auto ieri attorno a mezzogiorno all’altezza della rotonda d’ingresso a Maleo, sulla Provinciale 234, a poca distanza dall’innesto per Pizzighettone. L’atleta cremonese, residente a Formigara, era in sella alla propria bicicletta e stava effettuando una sessione di allenamento insieme a una compagna: la campionessa italiana ed europea è arrivata all’altezza della rotonda quando è stata investita da una Golf ed è caduta rovinosamente a terra.

Subito soccorsa, la ciclista dopo i primi accertamenti sul posto a opera dei sanitari del 118 arrivati in automedica e ambulanza, è stata trasferita in codice giallo al Pronto soccorso di Cremona. Era cosciente e lamentava traumi e dolori in diverse parti del corpo. Sul posto anche i carabinieri della Stazione di Maleo per accertare la dinamica dell’incidente effettuando i rilievi. Marta Cavalli del team FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope, affiliata al gruppo sportivo Fiamme Oro, nel 2018 si è laureata campionessa italiana su strada mentre nel 2022 ha vinto le gare Amstel Gold Race e Freccia Vallone oltre a raggiungere il secondo posto al Giro d’Italia. Già a febbraio era rimasta vittima di un infortunio in Spagna.

Mario Borra