PAOLA ARENSI
Cronaca

Incidente a Sant’Angelo Lodigiano, bimbo di tre anni ferito insieme alla madre nello schianto tra due auto

Viaggiavano su una Dacia Sandero che si è ribaltata dopo aver urtato una Peugeot: contuso anche l’altro conducente. Il sinistro è avvenuto in una rotonda fuori dal piccolo Comune

L'incidente di Sant'Angelo

L'incidente di Sant'Angelo

Sant'Angelo Lodigiano (Lodi), 17 aprile 2024 – Schianto tra due auto alla rotatoria, coinvolto anche un bambino. L'incidente si è verificato alla rotonda tra la 235 e via Cazzulani di Sant’Angelo Lodigiano. Uno violento scontro tra due vetture, le cui cause sono al vaglio delle forze dell’ordine. Su uno dei veicoli viaggiava un bambino di soli tre anni.

Si tratta di una Dacia Sandero, condotta da una 37enne di Valera Fratta, che si trovava col figlioletto e aveva già impegnato la rotatoria per immettersi su via Cazzulani. L’altra auto era una Peugeot 107, con alla guida una 57enne di Castiraga Vidardo, che percorreva la ex statale 235. La Dacia si è ribaltata, finendo sulla Peugeot.

Sul posto, per gestire la viabilità, finita nel caos ed eseguire i rilievi, oltre alla polizia locale, sono presto arrivati anche i vigili del fuoco. I pompieri hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre il soccorso sanitario ha preso in cura i tre feriti che, fortunatamente, non erano in gravi condizioni.

Inizialmente era infatti stato fatto arrivare anche l’elisoccorso, in partenza da Bergamo, ma poi è stato interrotto. La 57enne ha rifiutato il ricovero, mentre la mamma e il piccolo sono stati accompagnati, per una visita, al policlinico San Matteo di Pavia