P.A.
Cronaca

Schianto tra auto e camper a San Rocco al Porto: quattro feriti, via Emilia bloccata

Il traffico tra Lodigiano e Piacentino è andato in tilt. Sul posto i carabinieri di Codogno

Un incidente avvenuto alla cosiddetta "curva della morte" (Archivio)

Un incidente avvenuto alla cosiddetta "curva della morte" (Archivio)

San Rocco al Porto (Lodi) – Scontro tra auto e camper sulla via Emilia di San Rocco al Porto, quattro feriti e traffico bloccato. L’impatto tra i mezzi è avvenuto all’altezza della cosiddetta “curva della morte” sanrocchina. È un punto della strada statale 9 in cui si sono verificati spesso incidenti, anche piuttosto gravi. Tanto che il sindaco Matteo Delfini aveva ottenuto il posizionamento di bande sonore e ci si era riservati la possibilità di installare un autovelox. Al momento, il controllo della velocità non è ancora però stato ritenuto necessario.

Le cause dello scontro, avvenuto, sono al vaglio dei carabinieri di Codogno, che hanno eseguito i rilievi di rito e gestito la viabilità. Il traffico tra Lodigiano e Piacentino è infatti finito nel caos. Il camper è rimasto fermo e danneggiato in mezzo alla carreggiata, mentre la vettura, girata per traverso, si è schiantata contro il guardrail.

Sono rimaste coinvolte quattro persone: un 19enne, una 20enne, un 31enne e un’altra donna di 35. I feriti sono stati liberati dai mezzi i vigili del fuoco del comando di Piacenza e soccorsi dagli operatori dell’automedica del 118 di Piacenza, l’automedica del Basso Lodigiano, l’automedica di Cremona e un’ambulanza della Croce casalese.