L'auto investita dal tir
L'auto investita dal tir

Ospedaletto Lodigiano, 7 dicembre 2015 - Schianto alla rotonda d'ingresso dell`A1 ad Ospedaletto Lodigiano: attorno alle 17.30, una vettura con a bordo padre di 67 anni, madre di 61 anni e figlia di 37 residenti a Vignate, nel milanese, sono stati travolti da un`autocisterna che trasportava olio alimentare. Il botto è stato tremendo ma solo grazie alle cinture allacciate e all'airbag i tre occupanti sono usciti dall`abitacolo feriti, ma non in condizioni gravi.

Secondo una prima ricostruzione, la vettura, una Nissan Qashqai si stava immettendo sulla provinciale 234 dopo essere uscita dal casello: probabilmente il conducente non si è accorto che da Casale stava arrivando la cisterna che ha trascinato la vettura per una decina di metri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Casale i quali hanno estratto dall`abitacolo l`uomo al volante. Le ambulanze della Croce casalese e della Croce Rossa di Codogno hanno soccorso i feriti: padre, madre e figlia, quest`ultima con una sospetta frattura ad un braccio, sono stati trasferiti al Maggiore di Lodi. Illeso il camionista. La viabilità è andata in tilt: si sono formate colonne di auto che uscivano dall`autostrada e che arrivavano da entrambe le direttrici della 234.