PAOLA ARENSI
Cronaca

Incendio in una villa di Sant'Angelo Lodigiano, l’allarme della famiglia: “Il tetto sta bruciando”

I vigili del fuoco stanno lavorando con tre mezzi per arginare il pericolo: una fitta nuvola di fumo nero si è alzata in cielo e ha preoccupato parecchio gli abitanti del quartiere.

L'incendio ha lambito il tetto della casa

L'incendio ha lambito il tetto della casa

Sant'Angelo Lodigiano (Lodi), 23 aprile 2024_Incendio abitazione, le fiamme lambiscono il tetto. Paura, nella prima serata del 23 aprile 2024, in una abitazione privata di Sant'Angelo Lodigiano. I residenti hanno chiesto aiuto ai vigili del fuoco per l'incendio del loro tetto. Il rogo, le cui cause sono da accertare, ha interessato una villetta a schiera in via San Carlo Borromeo.

Una fitta nuvola di fumo nero si è alzata in cielo all'imbrunire e ha preoccupato parecchio gli abitanti del quartiere. Per fortuna, però, non si è ferito nessuno. I pompieri sono prontamente interventi dal comando provinciale di Lodi e dal distaccamento volontario locale con tre mezzi.

Sono arrivate in posto una autopompa, una autoscala e una autobotte. E la combustione è stata "aggredita" con acqua da più parti, per cercare di limitare il più possibile i danni all'immobile. Il rogo ha lambito il tetto in legno e l'isolamento tra i coppi. Alle 21.30 del 23 aprile 2024 le operazioni sono ancora in corso.