Quotidiano Nazionale logo
24 feb 2022

Droga, estorsione e minacce: 5 misure cautelari

Sequestro di persona, estorsione, rapina e traffico di stupefacenti. Questi i reati contestati a cinque persone raggiunte all’alba di ieri a Piacenza da altrettante misure cautelari eseguite dalla Guardia di Finanza su mandato del tribunale di Lodi. I fatti si erano svolti nel Basso Lodigiano. Tre indagati sono finiti in cella, un altro ha l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e il divieto di dimora, e il quinto solo obbligo di “firma”. Vittima del sequestro di persona, quale conseguenza di debiti non pagati, una giovane acquirente di droga trattenuta sotto minaccia in un casolare in campagna. Gli spacciatori erano attivi tra Codogno e San Rocco al Porto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?