Causa un incidente e scappa: rintracciata

Una trentenne romena residente a Vailate ha causato un incidente stradale a Mozzanica (Bergamo) e poi è fuggita. Grazie alle telecamere di video sorveglianza, la polizia è riuscita a identificarla. La donna è stata accusata di fuga dopo incidente stradale e la sua patente è stata sospesa.

Fa un incidente e poi scappa, ma in seguito viene identificata dalla polizia locale. È residente a Vailate la trentenne romena che sabato sera, in via Crema a Mozzanica (Bergamo), in sorpasso ha urtato un’altra auto intenta ad accedere al garage. Nel sinistro sono rimasti feriti i trasportati del veicolo che stava rincasando. Il conducente dell’auto in sorpasso è scappato. Grazie alle informazioni raccolte e con l’ausilio delle telecamere dell’impianto di video sorveglianza del comune di Mozzanica gli agenti sono risaliti alla targa dell’auto e al nome della persona alla quale era intestato il mezzo fuggito, una romena residente a Vailate che il comandante Franco Tovo, ha rintracciato. La donna non ha potuto sottrarsi alla contestazione di fuga dopo incidente stradale. Per lei patente sospesa e processo penale.

P.G.R.