Basta violenze sulle donne. Uno spettacolo teatrale con ricavato in dono

L'Azienda socio sanitaria territoriale di Lodi e l'Associazione culturale "Il Ramo" organizzano un evento benefico per la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Si tratta di uno spettacolo teatrale con donazioni minime di 15 euro. Il ricavato sarà destinato al centro Antiviolenza "La Metà di Niente" di Lodi.

Basta violenze sulle donne. Uno spettacolo teatrale con ricavato in dono

Basta violenze sulle donne. Uno spettacolo teatrale con ricavato in dono

Evento benefico, promosso dall’Azienda socio sanitaria territoriale di Lodi, con l’Associazione culturale “Il Ramo“, per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (25 novembre). "La violenza di genere è una grave emergenza sociale che necessita della massima attenzione" ribadisce il direttore generale di Asst Salvatore Gioia. Si tratta dello spettacolo “Tutta colpa sua”, tratto dal libro “Sospese. Storie di donne interrotte” di Barbara Grecchi, che sarà messo in scena il 24 novembre al Teatro alle Vigne al mattino, dedicato alle scuole e , alle 21, per i cittadini. L’iniziativa vanta il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Lodi e della Fondazione Comunitaria di Lodi. Per partecipare all’evento è possibile effettuare una donazione minima di 15 euro, con un bonifico bancario, all’Iban IT28F0503420302000000158584, o con bollettino postale sul conto numero 39797667, specificando nella causale: “Progetto INTRECCI”. Infine è disponibile la donazione online su www.fondazionelodi.org. Il ricavato sarà destinato al centro Antiviolenza “La Metà di Niente“ di Lodi. L’iniziativa rientra in un profetto partito nel 2022 con l’intento di diffondere il più possibile la cultura della “non violenza”, sensibilizzando le persone a rompere il silenzio per chiedere aiuto. P.A.