Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 ott 2021

Ltc, una sconfitta che fa male In B il primo tonfo casalingo

Dopo tre stop ora i sangiorgesi puntano a vincere a San Miniato "Almeno abbiamo eliminato i blackout delle due sconfitte precedenti"

27 ott 2021
La Ltc Sangiorgese haa perso in casa con la Libertas Livorno
La Ltc Sangiorgese haa perso in casa con la Libertas Livorno
La Ltc Sangiorgese haa perso in casa con la Libertas Livorno
La Ltc Sangiorgese haa perso in casa con la Libertas Livorno
La Ltc Sangiorgese haa perso in casa con la Libertas Livorno
La Ltc Sangiorgese haa perso in casa con la Libertas Livorno

S. GIORGIO SU LEGNANO Prima sconfitta casalinga per la Ltc Sangiorgese che nel campionato di serie B è capitolata tra le mura del Palabertelli con la Libertas Livorno con il punteggio di 66 a 71. Per la Ltc Sangiorgese è questo il terzo stop di fila in questo avvio di regular season. I Draghi bluarancio di coach Davide Roncari questa domenica giocheranno in trasferta a San Miniato, con l’obiettivo stavolta di ritornare alla conquista dei due punti per dare ossigeno alla classifica oltre che ricevere una spinta al morale di un gruppo giovane e volenteroso. "Per la gara contro la corazzata Livorno - analizza coach Roncari - c’è rammarico perché ci è mancata la necessaria lucidità nei momenti importanti del match. Ci è mancato qualche guizzo offensivo, mentre in difesa abbiamo tenuto botta bene. Purtroppo davanti abbiamo offerto ancora una prestazione non all’altezza, facendo registrare nelle statistiche dell’incontro un 527 da 3 punti". "Questo dato - prosegue l’allenatore dei bluarancio - significa che nei momenti di difficoltà siamo riusciti poche volte a coinvolgerci con un passaggio in più necessario per poter arrivare ad esprimere un tiro migliore a canestro. Quando siamo rientrati, i labronici hanno piazzato tre canestri mentre noi siamo stati bravi a non mollare fino ad accorciare al - 3 a 5 secondi dalla fine. Ci portiamo a casa dunque la prestazione, con un approccio diverso perché siamo rimasti concentrati in settimana nonostante non sia stata facile per gli acciacchi in allenamento, ma almeno abbiamo eliminato i blackout delle due sconfitte precedenti, non crollando con dei parziali importanti". Nel quintetto il talentuoso Alberto Fragonara dice la sua: "Abbiamo sicuramente giocato molto bene anche nei momenti di difficoltà rispetto alle altre gare. Siamo rimasti uniti per tutta la gara: purtroppo abbiamo perso ma credo che questa sia stata una buona ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?