Un nuovo defibrillatore arriva in commissariato

È il secondo dispositivo donato alla polizia di Stato

Un nuovo defibrillatore arriva in commissariato

Un nuovo defibrillatore arriva in commissariato

Non sono solo i defibrillatori automatici Dae rubati (sei in un solo fine settimana) a fare notizia, ma anche quelli nuovi e appena installati: come esito del rapporto di collaborazione già avviato con Lions Club Legnano Host Robinie, nella mattinata di ieri anche il secondo defibrillatore donato dal Club è entrato nella dotazione della Polizia di Stato ed è divenuto operativo in via Gilardelli, a disposizione delle eventuali esigenze di soccorso dell’utenza del commissariato e dei cittadini, alimentando anche la rete di defibrillatori presenti sul territorio.

Il primo defibrillatore semiautomatico, in uso alle volanti del Commissariato di Polizia di Legnano, era già operativo dal 7 giugno, al termine di un corso di formazione e abilitazione di 28 operatori di Polizia al protocollo B.l.s.d. (Basic Life Support and Defibrillation). Questo risultato è figlio dell’unione di intenti tra Polizia di Stato, Lions Host e associazione Sessantamila vite Da Salvare, che ha reso possibile la realizzazione del progetto anche attraverso il contributo dell’associazione di volontariato "Contrada Baggina" di Canegrate.P.G.