Legnano, da ricercato si presenta all’ufficio immigrazione: arrestato

Il cittadino marocchino di 31 anni è stato accompagnato direttamente nel carcere di Busto Arsizio

L'ufficio immigrazione di Legnano

L'ufficio immigrazione di Legnano

Legnano (Milano), 21 febbraio 2024 – Si presenta all’ufficio immigrazione del commissariato di Legnano per avviare le previste procedure di legge necessarie per aggiornare il proprio titolo di soggiorno e viene arrestato.

La polizia di Stato ha accompagnato presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio un cittadino marocchino di 31 anni, dando esecuzione ad un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Pavia nel mese di gennaio.

L’uomo deve scontare oltre quattro anni di reclusione per diversi reati tra cui furto, lesioni, ricettazione e violenza sessuale. Effettuati i dovuti accertamenti, gli agenti dell’ufficio immigrazione hanno scoperto le note di ricerca del cittadino che, sottoposto ai rilievi fotosegnaletici, risultava essere il destinatario del provvedimento.