Quotidiano Nazionale logo
24 feb 2022

Quando le bande viaggiano in bus: sui pullman extraurbani a bordo sale anche la paura

Insulti e intimidazioni hanno come obiettivo i conducenti. Come a Sant’Antonino di Lonate dove un gruppo di ragazzi ha rubato un blochetto di biglietti

Autisti insultati, sbeffeggiati e spesso anche vittime di pestaggi. Non si ferma la lunghissima scia di eventi spiacevoli che hanno come involontari protagonisti gli autisti dei bus Stie e Movibus. L’ultima aggressione quella di venerdì scorso a Sant’Antonino Ticino, frazione di Lonate Pozzolo con una baby gang di origine nordafricana. Saliti sulla vettura di pomeriggio, il gruppetto di ragazzini ha insultato pesantemente l’autista, derubandolo di due blocchetti di biglietti. I giovani hanno anche bloccato le porte del mezzo, minacciando pesantemente il conducente per poi aggredirlo. Un episodio che si somma alla lunga serie di spiacevoli atti compiuti spesso e volentieri da giovanissimi che mettono a rischio la sicurezza anche dei passeggeri. Gli episodi accadono spesso in orari con poche persone a bordo e approfittando di linee con scarsa affluenza. Sembra quasi un rito iniziatico per alcune baby gang. Prove di coraggio che sfociano con vere e proprie aggressioni verbali che finiscono poi nella violenza. Qualche settimana fa un autista di Autolinee Varesine è finito in ospedale con il naso rotto colpito al volto da sampietrino lanciatogli addosso da un uomo, il compagno della donna con cui l’autista aveva avuto un alterco. Non essendo possibile avere controlli nel bus o ad ogni fermata, molti autisti chiedono comunque maggiore supervisione da parte delle aziende che dovrebbero allertare la polizia locale nel caso di problematiche. A Lonate Pozzolo infatti i ragazzini in questione sembrerebbero ben noti alle forse dell’ordine. Christian Sormani ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?