Palio di Legnano: raccolti 20.000 euro per la spesa solidale

L’iniziativa a sostegno delle famiglie legnanesi in difficoltà

La presentazione al castello
La presentazione al castello

Legnano (Milano) – Il Gran Maestro del Collegio dei Capitani e delle Contrade Raffaele Bonito, il suo vice Tiziano Biaggi e il Direttivo hanno presentato i risultati della raccolta fondi per la Spesa solidale, che quest’anno ha raggiunto la cifra di 20mila euro.

Con Jody Testa, responsabile del progetto, hanno ringraziato i partner e gli sponsor di questa iniziativa volta a portare aiuto alle famiglie in difficoltà presenti sui territori di contrada: le Contrade, i supermercati Tigros, Rigamonti Bresaola Valtellina, la Fondazione Banco BPM, la Fondazione Palio, la Famiglia Legnanese, l’Oratorio delle Castellane. Sarà compito delle Contrade distribuire gli 800 buoni da 25 euro che il Collegio consegnerà loro durante la serata degli auguri la sera del prossimo 11 dicembre in Cenobio.

A seguire è stato illustrato il nuovo progetto “Palio di Legnano. Storia e Cultura”, che avrà la collaborazione dell’amministrazione comunale e della Fondazione Palio di Legnano. Il progetto è stato dettagliato dai consiglieri Giancarlo Alberti e Domenico Esposito. Obiettivo, coinvolgere gli alunni delle classi quinte e prima media all’interno dell’ambito territoriale delle Contrade per creare comunità e diffondere la cultura paliesca. Le Reggenze presenteranno il progetto nelle scuole con il supporto di video e materiale cartaceo, e lanceranno il concorso che vedrà i ragazzi realizzare un disegno sul tema della sfilata o della corsa, declinandolo nei colori della propria Contrada.

I disegni verranno consegnati alla presidenza entro il 30 marzo 2024, ogni Contrada li ritirerà, valuterà e ne decreterà il vincitore. Tutti i disegni verranno esposti in ogni contrada il primo maggio durante i Manieri Aperti e il vincente verrà premiato con un foulard di contrada e una pergamena. Il disegno vincente diverrà anche l’immagine a decoro dell’auto di Contrada messa come ogni anno a disposizione dagli sponsor. Gli alunni saranno poi invitati a partecipare gratuitamente alla Provaccia Memorial Favari 2024: allo stadio potranno sfilare con lo striscione della scuola e poi accomodarsi in un’area a loro riservata.