Il Parco domani è una palestra a cielo aperto

Al Parco Alto Milanese di Castellanza parte la "Palestra a cielo aperto 2024", iniziativa di ginnastica dolce gratuita per tutte le età. Coinvolte associazioni e centri per persone con disabilità. Promossa dal Consorzio Pam, favorisce l'aggregazione sociale e l'attività motoria in un ambiente verde.

Il Parco domani è una palestra a cielo aperto

Il Parco domani è una palestra a cielo aperto

Al via la ventiduesima edizione della "Palestra a cielo aperto 2024". Domani alle 10.30, alla Baitina del Parco AltoMilanese, la presentazione dell’iniziativa estiva di aggregazione sociale e attività motoria in gruppo nel polmone verde. Il progetto è promosso e finanziato dal Consorzio Parco Alto Milanese (Pam). La ginnastica dolce si terrà da martedì fino al 20 settembre 2024. Le attività sono gratuite, accessibili a persone di qualsiasi età e grado di abilità motoria.

Prevista anche la partecipazione strutturata di associazioni con persone diversamente abili, fondazioni, rsa territoriali e Centri diurni disabili. Ne parliamo con il neopresidente del Parco Alto Milanese, Flavio Castiglioni. "Lo scorso anno abbiamo avuto circa 250 persone frequentanti - dice -. Gli organizzatori sono l’associazione "Stare bene insieme" e la società sportiva CSK di Busto Arsizio. Il Pam, nel periodo estivo, diventa un luogo d’incontro e di socialità, oltre a essere utilizzato dai frequentatori abituali, come le famiglie, runner e possessori di cani.

All’interno abbiamo anche due Centri estivi: uno alla Cascinetta, l’altro alla Baitina".

S.V.