Il cimitero di Legnano
Il cimitero di Legnano

Legnano (Milano), 21 gennaio 2017  - Non solo "all'ombra de' cipressi e dentro l'urne confortate di pianto", ma anche sullo schermo di un computer il sonno della morte ha la possibilità di essere men duro: almeno per chi sceglierà il nuovo servizio web lanciato dal Comune di Legnano che, oltre a permettere di rintracciare le tombe dei propri cari nei cimiteri cittadini, aggiorna i "Sepolcri" di Ugo Foscolo alla versione 2.0, dando così modo di lasciare una dedica oppure accendere una candela virtuale sulla tomba, altrettanto virtuale, del proprio caro.

Il servizio, denominato "Cimiteri web", vuole  in prima battuta risolvere il problema di chi non riesce a rintracciare la tomba di un proprio caro in uno dei due cimiteri cittadini. Utilizzando un qualunque smartphone dotato di gps attivo e connesso a internet, sarà possibile accedere a un servizio di ricerca del proprio caro e, previa indicazione del nome e cognome del defunto, raggiungere il luogo della sepoltura. Nella home page del portale istituzionale www.legnano.org è stato collocato il banner "Cimiteri Web" che, una volta cliccato, permette di visionare la pagina di accesso virtuale ai due cimiteri cittadini.

Il servizio è al momento in fase sperimentale e dunque non tutte le aree dei due cimiteri sono già coperte dalla mappa: la quasi totalità dei defunti che riposano all'interno del Cimitero Parco è già raggiungibile, mentre più complessa è la situazione al Monumentale le cui caratteristiche e antichità rallentano forzatamente la mappatura. Qui, a oggi, il servizio di ricerca garantisce soltanto le sepolture del campo A.  Dopo aver effettuato la registrazione al portale (cosa che abbiamo provato a fare chiedendoci anche quale utilità possa avere lasciare, obbligatoriamente, oltre all'indirizzo mail, il nome, il cognome e la data di nascita anche un numero di telefono di contatto), è possibile anche "accendere" una candela e lasciare una dedica che può essere pubblica o riservata e che comparirà nello spazio dedicato al defunto in questione.