CHRISTIAN SORMANI
Cronaca

Cane soffocato e poi gettato nella spazzatura: è caccia al killer

Lo ha trovato ormai privo di vita un pensionato di Cerro Maggiore che era a spasso col suo cane. La Protezione animali di Legnano cerca testimoni

Un cane

Un cane

Cerro Maggiore (Milano), 5 ottobre 2016 - Lo ha trovato un pensionato di Cerro Maggiore sulla strada che conduce alla Cascina Regusella. Un sacchetto di plastica da cui spuntava la testa di un cagnolino nero, che era stato forse soffocato poco prima. L'uomo ha così chiamato la Protezione animali di Legnano che è giunta sul posto recuperando il cadavere del cane, che sembrava essere morto da poco tempo.

Adesso è caccia sul web al proprietario del cane, forse rapito e poi ucciso. Si cercano indizi e testimonianze per risalire al carnefice del piccolo animale, di circa dieci chili, lasciano agonizzante in un sacchetto chiuso a bordo strada.

christian.sormani@ilgiorno.net