Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Busto Garolfo, Nespoli: lo spazio è senza confini

L’astronauta ospite del Weekend della Scienza incanta la platea piena di giovani: "Realizzate i vostri sogni"

paolo mattelli
Cronaca
La conferenza di Paolo Nespoli
La conferenza di Paolo Nespoli

Busto Garolfo, 1 maggio 2022 -  "Cari giovani continuate a sognare ma poi svegliatevi e realizzate i vostri sogni". Così Paolo Nespoli, astronauta dell’Esa tre volte nello spazio con una permanenza totale in orbita terrestre per oltre trecento giorni, ha esortato i ragazzi a credere nelle proprie idee e a realizzarle. Davanti a una platea incantata dalle sue parole, Nespoli ha raccontato la sua esperienza vissuta a bordo della Stazione spaziale internazionale. L’evento, organizzato dal Gruppo di Ricerca Storica in collaborazione con il Comune di Busto Garolfo, nell’ambito delle iniziative per l’edizione 2022 del Weekend della Scienza, ha registrato il tutto esaurito con un’affluenza di oltre cinquecento persone. "Nello spazio non esistono i confini – ha detto – la terra è tutta una cosa sola. Così come all’interno della stazione spaziale ogni componente dell’equipaggio è indispensabile per il buon funzionamento di tutto il sistema e non si guarda al colore politico e nemmeno a quello della pelle, così dovrebbe avvenire in altre circostanze". Grande affluenza di visitatori anche alle mostre allestite a Villa Brentano e dedicate all’infinitamente piccolo dei microscopi e all’esplorazione spaziale. La ricostruzione del sistema solare esattamente in scala ha stupito i visitatori, allibiti davanti alle proporzioni del nostro pianeta rispetto ad altri corpi celesti.

Oggi pomeriggio si replica a partire dalle 14,30 fino al gran finale con l’osservazione del cielo notturno questa sera. "La presenza di Nespoli è stata un grande onore per il nostro gruppo – ha commentato il presidente del Grs Federica Barbaglia –. La storia e la ricerca scientifica viaggiano su strade parallele verso il miglioramento della qualità esistenziale della nostra umanità". Protagonisti della serata di oggi saranno i telescopi del Circolo Astrofili di Trezzano, che saranno a disposizione dei visitatori per illustrare le bellezze del cielo notturno. Un grande successo per la kermesse scientifica bustese che ha saputo chiamare a raccolta centinaia di persone provenienti da tutto il territorio attraverso la cultura della scienza e della ricerca.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?