STEFANO CASSINELLI
Cronaca

Tagliate le gomme dell'auto del sindaco di Sueglio

La macchina di Simona Cantini colpita dai vandali per la terza volta in meno di un anno

Carabinieri (Foto di archivio)

Carabinieri (Foto di archivio)

Sueglio (Lecco), 1 agosto 2017 - Le gomme dell’auto del sindaco di Sueglio sono state tagliate da ignoti. Questo è il terzo episodio nel giro di meno di un anno in cui il veicolo del primo cittadino Simona Cantini viene danneggiato. Era già accaduto il 6 ottobre dell’anno scorso e a gennaio di quest’anno.

Difficile stabilire i motivi di questi continui atti vandalici, si cerca di capire se siano azioni legate alle scelte amministrative del sindaco Cantini o se siano vicende legate alla vita privata del primo cittadino. Questa ipotesi di indagine è quella privilegiata almeno per quello che riguarda gli episodi avvenuti in passato ma saranno le forze dell’ordine ha verificare la situazione. La vicenda mette certamente in allerta e i carabinieri hanno prestato sin da subito la massima attenzione a questi episodi anche perché nel frattempo anche l’auto del vicesindaco di Dorio, Livia Mastrini, nell’ottobre scorso era stata data alle fiamme. Sempre nell’ottobre scorso anche la macchina del sindaco di Sorico Ivan Tavola, a poche decine di chilometri ma in provincia di Como, era stata data alle fiamme. Se nei casi di Dorio e Sorico però gli inquirenti hanno seguito una pista legata all’attività amministrativa a Sueglio la pista privilegiata potrebbe essere esterna all’operato del sindaco come tale. Una vicenda che certamente farà discutere e che preoccupa la tranquilla valle.