Merate (Lecco), 16 gennaio 2021 – Liceali in piazza a Merate per protestare contro la dad e chiedere di poter tornare a scuola. Gli studenti del liceo scientifico e linguistico Maria Gaetana Agnesi di Merate, che è tra i migliori della Lombardia secondo la classifica Eudoscopio, questa mattina si sono ritrovati tutti insieme in piazza Giulipo Prinetti, cuore di Merate per manifestare contro la prolungata serrata delle superiori, scattata ormai un anno fa, e il prolungamento della didattica a distanza. Imbacuccati con cappelli, sciarpe e cappelli per combattere il freddo, qualcuno accomodato sulle sedie e ai tavolini portati da casa, altri seduti a terra su coperte, i liceali hanno seguito le lezioni tutti insieme dai loro portatali, tablet e telefonini in mezzo ai passanti. “Siamo in piazza per chiedere il nostro rientro a scuola in sicurezza”, spiega la 17enne Valeria Fuso, rappresentante d'istituto. Gli studenti sono stati ricevuti in delegazione anche dal sindaco Massimo Panzeri e dall'assessore all'Istruzione Franca Maggioni