In ricordo del funzionario morto ora una targa, poi la caserma: "Sarà la nuova casa dei pompieri"

Lecco, la cerimonia in memoria di Diego Busdon morto nel 2022 "Non dimentichiamo la sua dedizione al Corpo dei Vigili del fuoco".

In ricordo del funzionario morto ora una targa, poi la caserma: "Sarà la nuova casa dei pompieri"

Un momento della cerimonia dedicata al funzionario dei Vigili del fuoco morto nel 2022

I Vigili del fuoco per lui erano fratelli mentre la caserma di piazza Bione era la sua seconda casa. Ieri i suoi fratelli di divisa, nella sua seconda casa, hanno svelato una targa a lui dedicata.

"In ricordo della dedizione umana e professionale dimostrata nei lunghi anni di servizio", sono le parole incise sulla targa commemorativa "a perenne memoria del geometra Diego Busdon", funzionario dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Lecco scomparso a 60 anni martedì 15 marzo 2022. Alla cerimonia, insieme ai colleghi permanenti e volontari del Comando provinciale e dei distaccamenti della provincia di Lecco, hanno partecipato anche il sottosegretario al ministero dell’Interno Emanuele Prisco che aveva prestato servizio con lui proprio a Lecco, e il comandante nazionale dei Vigili del fuoco Carlo Dall’Oppio. "Mercoledì è stata firmata la convenzione per realizzare il sogno di Diego, quello di lasciare ai Vigili del fuoco di Lecco una nuova sede all’altezza degli uomini e delle donne che ne fanno parte", ha annunciare il sottosegretario riferendosi all’attesa costruzione di una nuova caserma. "Diego era l’emblema dei Vigili del fuoco", sono state invece le parole del comandante nazionale. "Lui era il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco", gli ha fatto eco il comandante regionale Fabrizio Piccini. "È stato un amico, un modello, un maestro di vita e di umanità", ha aggiunto il comandante provinciale Antonio Giulio Durante. Al suggestivo momento hanno preso parte pure Elena, moglie di Diego, e i figli Federico e Giulia. Per l’occasione è stata esposta inoltre una Isotta Fraschini tipo 8A del 1929, un’auto dei Vigili del fuoco storica perfettamente funzionante unica al mondo, il cui valore è stato stimato in 5 milioni di euro. Daniele De Salvo