Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022

Festeggiamenti “astemi“ a Merate per il giorno dello scudetto

Niente alcol né per il Festival dei colori che richiamerà migliaia di ragazzini in un’area privata né in centro

21 mag 2022

Niente alcol né per il Festival dei colori né per la festa dello scudetto a Merate. Il sindaco Massimo Panzeri ha firmato alcune ordinanze per vietare la vendita e il consumo di bevande alcoliche durante l’Holi Trip in programma quest’oggi in un’area privata: è una festa per gli studenti delle superiori tra i 14 e i 18 anni in arrivo da tutta la Brianza con musica, balli e colori in polvere secondo un’antica tradizione indiana. Sono attesi migliaia di ragazzini. Per evitare incidenti, via XXV Aprile nel tratto tra la Sp 54 e via Sandro Pertini in direzione di Brugarolo diventa a senso unico dalle 12 fino all’una di notte. Senso unico anche in via Laghetto verso la Sp 54, mentre non si può circolare in auto in via Antonio Gramsci.

In attesa del verdetto sui campi di calcio per sapere chi vincerà lo scudetto tra interisti e milanisti, per il timore di disordini, domani dalle 18 a 24 scatta il “proibizionismo“ pure in centro città. In piazza Italia, via Collegio Alessandro Manzoni, via Carlo Baslini, piazza Giulio Prinetti, piazza della Vittoria, via Trento, via Francesco Viganò, viale Lombardia e in via Terzaghi non si può vendere, tenere né bere alcol in strada. Chi sgarra paga da 50 a 100 euro di multa. Niente brindisi quindi per i futuri campioni italiani di calcio, ma solo caroselli e clacson.

D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?