Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 lug 2018

Dervio, proiettili ritrovati di fronte alla scogliera dove sparì Chiara Bariffi

Erano contenuti in tre sacchetti che un bagnante ha ritrovato mentre nuotava. Sul posto gli artificieri

22 lug 2018
roberto canali
Dervio (Lc) ritrovamento proiettili di mortaio nel lago
Carabinieri vicino alla scogliera a Dervio
Dervio (Lc) ritrovamento proiettili di mortaio nel lago
Carabinieri vicino alla scogliera a Dervio

Dervio (Lecco), 22 luglio 2018 - Tre sacchetti contenenti i resti di alcuni proiettili di mortaio sono stati ritrovati nel pomeriggio nella scogliera all'uscita della galleria all'ingresso del paese, nello stesso tratto di costa dove venne ritrovata l'auto con i resti di Chiara Bariffi, "la ragazza del lago" , scomparsa il 30 novembre del 2002 e ripescata solo tre anni dopo. 

Ad imbattersi nelle munizioni un bagnante che stava nuotando vicino agli scogli ha visto un sacchetto bianco in acqua . Accortosi del contenuto ha dato l'allarme e a ritrovare anche le altre due borse con all'interno i resti di proiettile di mortaio sono stati i carabinieri . Sul posto anche gli artificieri per mettere in sicurezza l'area e il materiale esplosivo , probabilmente residuati bellici che qualcuno ha ritrovato in qualche cantina per poi liberarsene gettandoli nel lago. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?