Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Cernusco, nasconde nel box attrezzi da giardino rubati: denunciato

Perquisizione dei carabinieri di Merate nel garage di un 36enne dopo un furto in una azienda agricola di Brivio

daniele de salvo
Cronaca
La refurtiva recuperata dai carabinieri
La refurtiva recuperata dai carabinieri

Cernusco Lombardone (Lecco), 6 maggio 2022 – Ha trasformato il box sotto casa nel magazzino degli attrezzi da giardino rubati, per questo un 36enne di Cernusco Lombardone è stato denunciato. L'accusa per lui è di ricettazione. Lo hanno denunciato i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Merate che stanno indagando su una serie di furti messi a segno nell'ultimo periodo in tutta la zona. Nel suo garage gli investigatori hanno trovato tagliasiepi, soffiatori e motoseghe professionali praticamente nuove da valore di migliaia di euro che risulta siano stati rubati in una azienda agricola di Brivio. I militari hanno trovato anche quattro pneumatici invernali con tanto di cerchi in lega e diverse confezioni di olio per il motore delle auto, che al momento non si sa da dove arrivino. La refurtiva è stata sequestrata e le attrezzature da giardiniere verranno riconsegnate quanto prima al legittimo proprietario. Settimana scorsa sempre i carabinieri del Nucleo operativo hanno arerstato due nomadi di 36 e 37 anni bloccati subito dopo un colpo a Casatenovo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?