Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 mag 2022

Centro sportivo comunale La “sudata” apertura a giugno

7 mag 2022

Il centro sportivo comunale di Merate dopo quattro mesi riapre i battenti. Nei giorni scorsi sono state consegnate le chiavi ai nuovi gestori della struttura, chiusa dal 7 gennaio, dopo il fallimento decretato all’antivigilia di Natale della Gestisport che aveva in appalto nove impianti in mezza Lombardia. Per tornare a nuotare in piscina o ad allenarsi in palestra, ma anche a rilassarsi nella Spa, bisogna però pazientare fino a giugno. Lunedì infatti apre solo una sorta di infopoint, mentre la riapertura ufficiale dell’impianto è programmata per l’1 giugno. I corsi invece ricominceranno probabilmente a settembre. "Tenetevi pronti perché stiamo arrivando da voi! - annunciano via social i nuovi gestori di Acquamore, a cui è stato affidata la struttura alle medesime condizioni dei predecessori falliti -. Da lunedì 9 maggio siamo aperti con l’infopoint da lunedì a venerdì dalle 13.30 alle 19.30 e il sabato dalle 9 alle 13". Il sindaco Massimo Panzeri sperava che almeno il palazzetto dello sport si potesse utilizzare già quest’oggi per consentire agli atleti della U.S. Saints Pagnano di disputare in casa l’ultima di campionato di A2 di calcio a 5, ma la partita si svolgerà a Rogeno.

Con la riapertura del centro sportivo, rimesso completamente a nuovo ampliato nel 2017, dovrebbero gradualmente tornare al lavoro anche i 70 collaboratori sportivi rimasti disoccupati, o almeno chi di loro non ha trovato nel frattempo un altro posto. Non sono invece previste agevolazioni per i "vecchi" utenti sebbene molti ci abbiano rimesso centinaia di euro per abbonamento non più validi. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?